Feng Shui e senso comune

Home / Blog / Feng Shui e senso comune
admintimespace | 10 luglio 2012 | nessun commento

L’idea comune e diffusa del FS è che si tratti di materia superstiziosa e banale divulgatasi, sull’onda della New Age, per scopi meramente commerciali … “non dormire sotto una trave, un caminetto o una luce posta nella zona sud della casa procurerà fama e successo, una fontana posizionata nell’ingresso ti sosterrà nella carriera, un cristallo o un oggetto rosso in camera da letto attirano l’amore”…e così via.
E quanti di noi avranno provato a mettere in pratica i suggerimenti e i rimedi di riviste e testi senza ottenere alcun risultato … perché il FS non è questo, o meglio, non può essere ridotto solamente a queste semplici regole che, pur nella loro banalità, derivano da antichi concetti e hanno quindi un loro fondamento.

In questo spazio è nostra intenzione, per quanto ci è consentito dal limite stabilito dal mezzo scritto, sfatare questi pregiudizi e ridare al FS il giusto valore di disciplina che studia l’ambiente, costruito e non, al fine di trarne benefici per l’uomo che in questo ambiente vive, considerandolo in questo modo uno strumento evolutivo e di crescita per l’uomo stesso.
In questo primo appuntamento ripercorreremo brevemente la storia del FS dalle sue origini per poter meglio comprendere come si è arrivati ad una erronea visione della materia; proseguendo nello studio dei mezzi che il FS ci mette a disposizione potremo invece renderci conto delle potenzialità di questa antica disciplina cinese che oggi, a nostro parere, può diventare uno strumento utile all’uomo per agire sull’ambiente in modo che anche questo possa sostenerlo nel superare problematiche o sviluppare qualità latenti.

Il FS nasce circa 3500 anni fa come strumento per individuare la corretta collocazione delle tombe e il propizio orientamento dei villaggi: i maestri, o sciamani, osservavano la morfologia dei luoghi e ascoltavano i segni del cielo e dunque sapevano riconoscere i luoghi in cui il vento (FENG) fosse docile e favorisse i raccolti e la salubrità e dove l’acqua (SHUI) favorisse la vita e le comunicazioni. In questa fase, dunque, siamo ad un livello primordiale del FS in cui è importante la sopravvivenza dell’uomo e lo sviluppo della civiltà.
A partire da questa prima fase, il FS viene tramandato oralmente a discepoli eletti, considerati degni, i quali diventano perciò persone importanti e potenti perché detengono una conoscenza segreta: essi erano in grado di determinare i momenti propizi per i matrimoni, le guerre, le alleanze, e regole e divieti per controllare il popolo; a seconda, dunque, se il Maestro era più o meno vicino al potere la disciplina del FS veniva sostenuta o avversata. Si passa dunque ad un uso strumentale e manipolatorio del FS da parte dell’imperatore e dei suoi consiglieri, che sfruttano le paure degli uomini per il controllo degli stessi.

La direzione intrapresa porta alla divulgazione di testi non del tutto falsi ma superficiali e ricchi di superstizione, i quali attraverso i secoli arrivano sino all’epoca del comunismo, epoca in cui qualsiasi testo di origine taoista, di religione o solamente considerati superstiziosi vengono distrutti: i Maestri sono costretti a fuggire dalla Cina e rifugiarsi a Hong Kong, Singapore, Taiwan o negli Stati Uniti da dove incomincia la diffusione che oggi generalmente si conosce del FS.

Si diffondono diverse scuole di pensiero ma soprattutto si diffondono regole e sistemi semplici e di facile divulgazione, come l’uso dei colori o delle direzioni della fortuna che, pur derivando da antiche e profonde conoscenze, trattano il FS con un approccio piuttosto semplicistico e procurano grande discredito alla disciplina.
Questa corrente di FS, che si basa sul semplice fatto che portando l’attenzione su un qualunque campo di interesse con applicazione e attenzione si producono degli effetti in quella direzione, è probabilmente la più diffusa dalla stampa e della quale si trova una maggior bibliografia; tale approccio, però, non ha nulla a che vedere con la profondità e la serietà della disciplina stessa: uno studio approfondito di FS si snoda su più livelli che possiamo ricondurre alle diverse scuole che andremo successivamente a descrivere.

Facebook